Come Scegliere il Mutuo Giusto

luglio 14, 2018 0 Di Tiziano

Domandarsi come scegliere il mutuo migliore è l’errore che molti fanno, cioè affrontare il problema dalla coda anziché dalla testa.

Il problema principale è la scelta del mutuo acquisto casa, non la scelta della casa, cioè individuare qual è l’impegno economico sostenibile nel tempo.

In altre parole “…quale mutuo posso permettermi?”

Prima di iniziare a cercare informazioni sui vari mutui, è indispensabile capire come scegliere il mutuo ipotecario.

E’ necessario innanzitutto procedere ad alcune considerazioni:

Che importo di rata sono in grado di pagare ogni mese ?
Per quale durata (che deve essere rapportata anche all’età dell’intestatario del mutuo ipotecario) in termine di anni ?
Quali importanti spese (acquisto dell’automobile, università per i figli, matrimoni, etc.) sono prevedibili nei prossimi anni ?

Solo a questo punto, cioè dopo aver definito quale cifra posso permettermi di spendere in modo continuativo e sostenibile, posso finalmente iniziare a cercare l’immobile.

Comprendere qual è il mutuo sostenibile significa evitare di perdere tempo (cioè escludere a priori l’immobile che costa troppo), evitare cocenti delusioni (innamorarsi di ciò che si è visto, per poi scoprire che non riesco ad ottenere un mutuo per tale importo) o, peggio ancora, contrarre un mutuo acquisto casa al limite o eccedente la sostenibilità (“mi piace talmente tanto che posso fare uno sforzo in più…”).

Nei prossimi articoli approfondiremo la conoscenza del mutuo ipotecario, ma evidenziamo già ora che, come per tutti gli acquisti, anche per la scelta del mutuo è bene non fermarsi alla prima banca ma, vista l’importanza della cosa, è preferibile raccogliere e confrontare più preventivi.