Cosa Fare con i Soldi alla Fine dei Vincoli Conti Deposito

Non attivi Di

Il tuo conto deposito vincolato sta scadendo? Come funziona ora? Ogni conto deposito, a prescindere dalla banca con cui lo andrai ad aprire,ha una scadenza, quella scadenza che hai scelto all’inizio.

Normalmente i soldi depositati sui conti deposito vincolati che sono scaduti, vengono mantenuti sul conto deposito. Questo appoggio si chiama conto deposito libero e, come nel caso del conto deposito vincolato, ti garantisce un tasso di interesse chiamato tasso base.

Nella norma il tasso base è piuttosto basso e oscilla intorno all’1% (in quasi tutte le banche)

Il denaro che hai depositato e vincolato sarà ora libero e tu potrai scegliere se continuare ad investirlo, se lasciarlo sul conto deposito oppure se chiudere ogni forma di rapporto con la banca.

Allo scadere del vincolo, il rinnovo del conto deposito è lasciato a te che potrai scegliere se e quando farlo. Quando firmi un contratto con la banca per il conto deposito, devi leggere bene i fogli informativi perchè alcune banche hanno l’opzione di rinnovo automatico.

In pratica se non dichiari apertamente che non vuoi rinnovare l’investimento, questo riparte da solo e ristabilisce tutte le opzioni che avevi scelto nell’investimento precedente.

Per esempio, 12 mesi fa avevi scelto un conto deposito vincolato; allo scadere, se non dichiari di non voler continuare il rapporto, i tuoi soldi saranno reinvestiti in un conto deposito vincolato a 12 mesi.

Comunque, nella norma, allo scadere del vincolo i soldi sono addebitati sul tuo conto corrente insieme agli interessi che avrai maturato.

Potresti voler continuare ad investire ma devi sapere che i tassi di interesse che la banca ti ha applicato per il tuo primo investimento, non saranno mantenuti.

Le banche, infatti, tendono a fare delle promozioni interessanti per accaparrarsi nuovi clienti. Offrono dei tassi di interesse davvero “ghiotti” per catturare la tua attenzione. Se leggi bene le postille è sempre indicato che l’offerta è riservata ai nuovi clienti oppure a nuovi capitali.

Per comprendere quali sono i tassi di interesse reali devi leggere i fogli informativi di ogni banca e verificare quale tasso ti verrà dato in base al tempo che lascerai il tuo capitale vincolato.

Per ottenere il massimo guadagno sul tuo capitale è sempre bene diversificare ed approfittare delle occasioni che vengono proposte dalle banche.

Nessuno ti vieta di aprire un conto deposito per la prima volta in una banca e al termine del vincolo, chiudere questo conto deposito ed aprirne un altro presso un’altra banca.

Di banche ce ne sono tante e potresti anche provarle tutte ed ottenere sempre il miglior tasso di interesse.

Le banche stanno capendo che devono offrire dei tassi di interesse alti anche a coloro che rimangono fedeli. E’ per questo che è sempre più facile trovare dei conti deposito con tassi di interesse standard che non fanno differenza tra un cliente nuovo ed uno già acquisito.

La diversificazione di investimento rimane sempre una strategia utile e che serve a tenere al sicuro il tuo capitale e a godere del meglio che offre il mercato finanziario.