Esempio Lettera di Impegno all’Assunzione

Non attivi Di

In questa pagina è possibile trovare un esempio di lettera di impegno all’assunzione da utilizzare come modello.

Spesso, infatti, il datore di lavoro, prima della conclusione del contratto vero e proprio, rilascia all’aspirante dipendente una lettera di impegno all’assunzione.
Se la lettera di impegno viene sottoscritta solo dal datore di lavoro o da un suo rappresentante, siamo in presenza di un atto unilaterale, che in quanto tale lascia libero il candidato di decidere se accettare o meno quella che è solo una proposta di contratto di lavoro.

La volontà del lavoratore di accettare la proposta di lavoro sottopostagli è presunta se la sua sottoscrizione è espressa con la dicitura «per accettazione»; qualora la sottoscrizione sia invece apposta sotto la dicitura «per ricevuta», essa attesta soltanto l’avvenuta ricezione della lettera ed eventualmente la data da cui decorreranno i termini di decadenza della proposta stessa.

e la lettera di impegno all’assunzione è sottoscritta da entrambe le parti, essa viene a costituire un vero e proprio contratto preliminare, che in quanto tale impegna entrambi i contraenti a concludere il contratto definitivo di lavoro.
In caso di mancato rispetto – da parte del datore di lavoro – dell’impegno di assumere, il lavoratore ha il diritto di richiedere al giudice alternativamente
-una sentenza che produca gli effetti del contratto, purché la lettera di impegno contenga tutti gli elementi essenziali del contratto definitivo di lavoro
-la risoluzione del contratto
-in ogni caso, il risarcimento del danno.

Di seguito è possibile trovare l’esempio. In alternativa è possibile scaricare questo fac simile di lettera d’assunzione in formato Word e utilizzarlo come modello.

Oggetto: Lettera di assunzione a tempo indeterminato

Le seguenti parti:

…………………. in persona del legale rappresentante Sig. …………………., nato a ……………………, il …./…./……., con sede legale in ………………….., via ………………….., n. …., C.F. e partita IVA …………………. (di seguito denominato come “Datore di lavoro”)

E
……………………., nato a ……………………, il …./…./…….., residente in ……………………, via ……………………, n. …., C.F. …………………… (di seguito denominato Lavoratore)

facendo seguito alle intese verbali intercorse, stipulano un contratto di assunzione del sign…………. alle dipendenze della nostra società ai seguenti patti e condizioni:
1) Il contratto, che decorrerà dal (……), è da considerare a tempo indeterminato. Ciascuna parte pertanto potrà recedere dal contratto dando il preavviso, ai sensi dell’art. 2118 Codice civile, nei termini e secondo le modalità previste dal Contratto collettivo nazionale di lavoro dei dipendenti da (……) Il recesso dell’azienda è tuttavia assoggettato alla disciplina di cui alla legge n. 604/66 ed all’art. 18 della legge n. 300/70 essendo Lei impiegato in un’unità produttiva con più di (……) dipendenti.
2) Il lavoratore sarà inquadrato nella categoria (……), con la qualifica (……) ed inserito nel (……) livello professionale dell’inquadramento unico previsto dal Contratto collettivo nazionale di lavoro dei dipendenti da (……) per essere addetto alle mansioni di (……) L’azienda si riserva la facoltà di modificare le mansioni attribuiteLe nei limiti consentiti dall’art. 13, legge n. 300 del 1970 e dalla disciplina contrattuale in materia.
3) Il Lavoratore è assegnato allo stabilimento/filiale/ufficio del Datore di lavoro sito in via
……………………, n. …., …………………… [Città/Comune], CAP ……………………..
La società contraente si riserva la facoltà di trasferirLa presso altra sede, stabilimento, filiale, ufficio o reparto autonomo per motivate ragioni tecniche, organizzative e produttive che Le verranno comunicate 30 giorni prima del disposto trasferimento. Verificata la sussistenza delle ragioni indicate, Lei non potrà in alcun modo rifiutare il trasferimento.
4) L’orario giornaliero di lavoro è stabilito in 8 ore per i primi 4 giorni della settimana ed in 6 ore nella giornata di venerdì e verrà distribuito nelle seguenti fasce orarie:
– lunedì, martedì, mercoledì e giovedì: dalle ore (……) alle ore (……); dalle ore (……) alle ore (……)
– venerdì: dalle ore (……) alle ore (……)
Lei è obbligato a timbrare il cartellino orario di presenza, all’entrata ed all’uscita dall’azienda, e la società si riserva la facoltà di trattenere dalla retribuzione mensile importi corrispondenti ai ritardi registrati.
La società si riserva sin da ora di richiederLe, per esigenze aziendali, prestazioni di lavoro eccedenti l’orario ordinario, che verranno remunerate con le maggiorazioni di legge e di Contratto collettivo nazionale di lavoro. Lo straordinario se fisso e continuativo potrà essere remunerato in un importo forfettario che andremo a determinare di comune accordo.
5) Il trattamento economico è pari ad euro …………………… (stabilito in ragione della qualifica e della categoria di appartenenza dal Ccnl.
La retribuzione imponibile ai fini contributivi e fiscali sarà quella prevista dalle vigenti disposizioni di legge.
Inoltre l’azienda Le riconoscerà, ad integrazione della paga base e della contingenza di cui al citato Contratto collettivo nazionale di lavoro, un’indennità ad personam (o superminimo) per l’importo di € (……) mensili per (……) mensilità. Tale indennità, non rivalutabile, non sarà assorbibile da successivi aumenti salariali rinvenienti dai rinnovi contrattuali nazionali, locali o aziendali. Potrà essere invece assorbita nell’eventualità di promozione al livello superiore.
L’azienda Le corrisponderà inoltre:
a) un rimborso spese forfettario di € (……) per 12 mensilità;
b) un rimborso a pi‚ di lista di tutte le spese sostenute per vitto, alloggio e trasferimento, fatto salvo ogni compenso contrattuale a titolo di indennità di trasferta;
c) l’uso personale di autovettura di cilindrata media a chilometraggio illimitato.

6) L’assunzione è subordinata al positivo superamento di un periodo di prova di …………………… [ n. di giorni/settimane/mesi di calendario lavorativi ] durante il quale ciascuna delle parti sarà libera di recedere dal contratto se nza obbligo di preavviso.
7) Lei è tenuto a prestare la Sua attività lavorativa con particolare regolarità, diligenza e correttezza professionale, nel rispetto delle direttive impartite dai superiori e delle prescrizioni generali contenute nel regolamento aziendale e nelle circolari e disposizioni di servizio, in vista degli obiettivi produttivi e di sviluppo della società.
Non potrà trattare affari, per conto proprio o di terzi, in concorrenza con l’azienda a cui appartiene, né divulgare notizie attinenti l’organizzazione ed i metodi di produzione aziendale, o comunque farne uso tale da recare pregiudizio all’azienda. In particolare lei è tenuto, per tutta la durata del Suo rapporto di impiego, ad osservare la massima riservatezza e non potrà fornire o divulgare notizie, dati, documenti che in relazione alle mansioni affidateLe venissero comunque a Sua conoscenza ed in Suo possesso. Inoltre Lei è obbligato a custodire e ad impiegare, con particolare diligenza, i beni aziendali che Le verranno concessi in dotazione o in uso.
8) L’inosservanza delle disposizioni contenute nell’articolo precedente, e di quelle comunque derivanti dal contratto di lavoro potrà dare luogo all’applicazione da parte nostra di sanzioni disciplinari (compreso il licenziamento) secondo la gravità delle infrazioni ed in conformità alla disciplina legislativa e contrattuale in materia. A tal fine all’atto dell’assunzione Le sarà consegnata copia del Contratto collettivo nazionale di lavoro contenente, tra l’altro, disposizioni in materia disciplinare delle quali Lei è invitato a prendere visione. Inoltre, codice disciplinare redatto in conformità all’art. 7, legge n. 300/70 trovasi affisso nell’apposita bacheca all’ingresso dello stabilimento. In ordine al procedimento per l’irrogazione delle sanzioni disciplinari ed ai successivi mezzi di impugnazione rinviamo alla disciplina di cui all’art. 7, legge n. 300/70 ed a quella contenuta nel Contratto collettivo nazionale di lavoro.
9) La Sua assunzione è a titolo di prova per un periodo di mesi (……) decorrente dall’inizio effettivo delle Sue prestazioni. Nel predetto periodo Lei sarà assegnato esclusivamente alle mansioni specificate nella clausola n. 2. La società si riserva la facoltà di recedere discrezionalmente e senza alcuna motivazione al termine del periodo di prova.
In caso di assenza giustificata, il periodo di prova sarà prorogato della durata dell’assenza.
L’assunzione deve intendersi subordinata all’esito favorevole della visita medica ed all’ottenimento del prescritto nullaosta dal locale Ufficio di collocamento.
10) Il Datore di lavoro dichiara che i dati relativi alla persona del Lavoratore e, se del caso, dei suoi famigliari saranno trattati ai sensi della normativa vigente ai soli fi ni della gestione del rapporto di lavoro da intendersi in modo generale e con l’inclusione anche dei ra pporti con enti previdenziali, assistenziali e con l’amministrazione finanziaria.

11) Per quanto qui non espressamente previsto, il presente rapporto sarà regolato dal Ccnl applicato e dalle norme di legge in materia di lavoro e previdenza ad esso applicabili [ possono essere indicate anche norme particolari ovvero richiamati i regolamenti/accordi aziendali ].

Se d’accordo su quanto innanzi precisato, voglia restituirci copia della presente lettera-contratto debitamente sottoscritta per integrale accettazione.

Firma del lavoratore

_______________________________

Firma del datore di lavoro

________________________________